lunedì 4 aprile 2011

Firenze Half Marathon

Rapidissimo post prima di andare a letto dopo la notte al lavoro...
Gara dagli infiniti pregi e difetti quella di ieri.
Il pregio più evidente è il contesto, un percorso meraviglioso, seppure reso durissimo dal fondo stradale spesso accidentato.
Il difetto più grande, la follia di voler stipare 1500 persone (per contare solo i competitivi, sennò si asuperano i 2000) in due giri nelle strettoie del centro, a parte i primi che si sgranano rapidamente dietro si creano imbuti tali che la metà avanza.
E finalmente si è corso con un clima ideale, dopo i diluvi dell'edizione dell'anno scorso e della maratona, complice una foschia che ha tardato a diradarsi fin dopo la fine della gara, garantendo un po' di fresco ideale prima di lasciare il campo a un sole meraviglioso (e se è vera l'antica saggezza che recita terzo aprilante quaranta dì durante c'è da aspettarsi una primavera da urlo).
La mia gara... la terza consecutiva sul filo dell'ora e 21 (1.21:20), e vista la natura del tracciato c'è di che essere soddisfatti. La classifica racconta di un 36° posto assoluto sugli oltre 1300 arrivati, 32° di categoria. Una grande emozione il tifo di parte della squadra (quelli che non correvano) schierata alla fine del primo giro, nell'attesa di entrare in azione al ristoro finale.
Ora me ne andrei anzi un po' a collassare, ecco.

16 commenti:

  1. altro pianeta. complimenti

    RispondiElimina
  2. Sei un grandissimo! E adesso concediti un po' di meritato riposo del guerriero. (Guerriero pacifico, ovviamente :D)
    Ciao!!!!

    RispondiElimina
  3. Grande regolarità e ovviamente gran ritmo.

    RispondiElimina
  4. GRANDEEEEEEEEEE! complimenti a te e anche ai tifosi! :))))))

    RispondiElimina
  5. Ottimo tempo, considerato il percorso trail, le strettoie ecc.

    RispondiElimina
  6. Ma cooome! 36esimo assoluto e 32esimo di categoria? Cos'è, sei nella categoria "razzi umani"??

    RispondiElimina
  7. Complimenti, gran bel risultato...
    dimenticavo buon riposo.

    Ciao

    RispondiElimina
  8. Ti stimo immensamente per come riesci a portare avanti la tua grande passione. Corri runner, corri! ;)

    RispondiElimina
  9. ovvio che una gara tanto bella attiri sempre più gente: rivedrei la partenza, magari spostandola verso lungarno.... ma tu 'ndo stai in quella foto?

    RispondiElimina
  10. che uomo! e sei anche comunista :) eh he he

    RispondiElimina
  11. Grazie infinite a tutti, eh. :D

    @yogi: no, quella foto è di repertorio, credo sia addirittura di qualche edizione della maratona, ma anche la mezza passa in quel punto.
    Sulla partenza vedi giustissimo: l'ideale sarebbe il punto di unione fra lungarni e viali, nel larghissimo lungarno della zecca vecchia, direzione centro.

    RispondiElimina
  12. Alla prossima portati una microcamera così ci posti un pezzo di gara...complimenti...:-)

    RispondiElimina
  13. Mannaggia a te! Andrà a finire che, a forza di passare da queste parti, mi deciderò a scegliere come mia prima maratona quella di Firenze. Certo però che i tuoi tempi sono imbarazzanti: ma di cosa ti fai?
    Buona corsa!

    RispondiElimina
  14. Mark, ma lo sai che quello è un mio sogno? e mica solo un pezzo...

    valigie... comincia a farle, per coronare quel sogno. 27 novembre. :D

    RispondiElimina